Il programma presenta musiche di Cherubini dedicate alla bellezza e al virtuosismo storico del corno solista, un'elaborazione curata da Saveri dell’Overture dell’Italiana in Algeri di Rossini, un brano dalla spiccata poetica musicale composto per l’ensemble dal famoso pianista jazz Ciammarughi, musiche del giovane e apprezzato compositore Panfili, caratterizzate dall’innovativa sintesi tra suoni e linguaggi di una società dedita alla pop art, alle sperimentazioni ardite, al rock e a tante influenze culturali belle e pericolose, una suite di famose melodie del compositore argentino, musiche di Sollima rivolte al profumo del mediterraneo e delle culture che lo qualificano da millenni, per finire con una suite di bellissimi temi della preziosa tradizione musicale sud americana elaborata da Short.
Programma